32enne ucciso dal suo cane

Un 32enne turco è morto dopo essere stato colpito accidentalmente dal suo cane, che ha innescato il fucile premendolo con la zampa.

32enne ucciso accidentalmente dal cane

L’incidente si è verificato il 27 novembre sull’altopiano di Kizlan, dove il 32enne si era recato per cacciare. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l’uomo stava mettendo il suo cane nel bagagliaio dell’auto all’interno nel quale era presente anche un fucile che stava puntando verso la direzione del padrone. Il cane ha accidentalmente premuto con la zampa il grilletto del fucile ancora carico colpendo l’uomo.

Il colpo del fucile è stato fatale per il 32enne, uccidendolo quasi all’instante.

Il corpo del giovane che era appena diventato papà è stato portato prima all’Alacam State Hospital dove è stato confermato il decesso, e poi è stato trasferito nella capitale di Samsun, l’esame autoptico verrà effetturato nei prossimi giorni.

Sulla stampa locale è circolata tuttavia l’indiscrezione che la morte per colpa del cane sia una copertura per occultare un possibile omicidio. Solo un’ipotesi da parte dei giornalisti questa con al momento nessuna conferma.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Condividi su