Germania: Progettavano un attacco terroristico

Un’operazione della polizia tedesca ha portato all’arresto di alcuni terroristi appartenenti al gruppo di estrema destra “Cittadini del Reich” perchè sospettati di aver pianificato un attacco al Parlamento, il Bundestag.

Sospetto di attacco alla Bundestag da gruppo di estrema destra

Il gruppo estremista, composto da circa 21mila militanti tra uomini e donne, è stato bloccato da tremila agenti della sicurezza durante un tentativo di assalto al Bundestag. I “Cittadini del Reich” sono già noti alle forze dell’ordine a causa dei loro atti di violenza: il loro leader, Heiche Verding, è stato protagonista di alcuni messaggi antisemiti in rete mentre alcuni seguaci hanno assassinato un poliziotto in Baviera.

Richiesta di sostegno da parte dei funzionari russi

Tra i militati arrestati durante il tentativo di rovesciamento del governo anche una donna di cittadinanza russa. I media tedeschi fanno sapere che non c’è alcun motivo secondo il quale i funzionari russi possano sostenere il “gruppo di cospiratori“. Inoltre, la TASS ipotizza che una richiesta ai funzionari russi c’è stata ma non ha trovato un riscontro positivo.

Condividi su