Francoforte: litigio finito in una sparatoria tra Padri

È successo a Francoforte, dove due padri, in seguito ad un litigio tra i figli durante una partita di calcio, si sono affronati a colpi di pistola.

Francoforte: due padri si scontrano dopo un litigio tra figli

A Francoforte, in provincia di Siracusa, un pregiudicato di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.

Il tutto sembrerebbe esser partito da un litigio di due ragazzini durante una partita di pallone lo scorso 26 dicembre. Da quanto ricosturito dagli inquirenti, uno ragazzino è stato colpito in testa da una pietra lanciata dal rivale dopo una lite scoppiata nel campo da calcio. Così il padre del ragazzino a cui è stata lanciata la pietra, ha deciso di vendicare l’aggressione subita dal figlio.

Resa dei conti tra padri

Infatti il 30 dicembre c’è stata la resa dei conti tra padri che è finita con due colpi di pistola, uno all’addome e l’altro alla schiena. Il padre del figlio aggredito, 42enne pregiudicato, è stato quindi arrestato con l’accusa di tentato omicidio, mentre l’altro padre, anch’esso 42enne pregiudicato, è stato costretto alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Lentini.

Condividi su