Napoli: Chiamano l’Ambulanza ma la strada è murata, muore un 67enne colto da malore

 

La famiglia del 67enne deceduto ieri sporgerà denuncia per quanto accaduto al proprio congiunto. Nello specifico è stata chiamata un’ Ambulanza per soccorrere il loro familiare colto da improvviso malore in casa, ma quando il mezzo del 118 e arrivato in via Morosini a Capodimonte, si è trovata davanti ad un muro che di fatto chiude la strada. Subito i sanitari si sono attivati, con l’aiuto dei familiari e dei residenti, per raggiungere a piedi l’abitazione del 67enne, che però purtroppo non ce l’ha fatta. Ora resta da appurare se la morte dell’uomo  stata causata dal ritardo dei soccorritori dovuto alla strada chiusa o se il malore è stato troppo grave da non lasciare scampo allo stesso paziente. Ovviamente dopo la denuncia partiranno le indagini del caso, come dichiarato dal consigliere della III° municipalità del Comune di Napoli, Restaino di Europa Verde, che ha incontrato la famiglia della povera vittima. 

Condividi su