Casoria. Rapina alla posta: pochi minuti e l’ufficio viene svaligiato

rapina posteSotto tiro la posta di Via Cavour: i ladri sono riusciti a scappare prima dell’arrivo dei carabinieri.

Altro giro, altra rapina! Ieri sera, due malviventi hanno fatto irruzione nella posta di via Cavour poco prima dell’orario di chiusura, derubando tutto quello che c’era sottomano e riuscendo a svignarsela poco prima dell’arrivo dei carabinieri della locale compagnia. Lo scenario è sempre lo stesso: uno aspetta fuori per fare “il palo”,  l’altro entra armato e intima ai dipendenti di consegnare tutto l’incasso. I delinquenti sono riusciti a svignarsela e a portare a segno il colpo in pochi minuti. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Casoria: ora si cercano i video di sorveglianza per un’eventuale identificazione, e non si esclude che per l’area nord di Napoli s’aggiri una vera e propria banda che organizza questo e altri atti criminosi. Per fortuna, almeno questo, nessuno si è fatto male. Per i clienti della posta così come per i lavoratori, solo un grande spavento e lo shock di trovarsi lì poco prima della chiusura ed assistere ad una scena che di certo non si vede tutti i giorni. Questo fatto rilancia i riflettori sul tema sicurezza a Casoria. Furti, scippi rapine eccetera, ormai sono cose che quasi non destano scalpore per un comune purtroppo sotto l’occhio del ciclone per questo. Si è parlato e discusso tanto sul tema sicurezza di recente: promesse ne sono state fatte e molti programmi elettorali mirano proprio a questo…Ma forse bisognerà ancora aspettare…

Condividi su