Caivano. Bimba di sette mesi salvata all’ultimo istante da un poliziotto

polizia 2Ancora un poliziotto libero dal servizio sale agli onori della cronaca

Tutto accade in una manciata di secondi, in via Rosselli a Caivano una mamma urla e chiede aiuto trascinado il passeggino con dentro la bimba di sette mesi e con una mano tiene l’altra figlia . Dentro al passeggino una bimba di sette mesi, ormai cianotica sembra aver perso i sensi. Il poliziotto libero dal servizio, un caivanese che è in forze al Reparto Prevenzione Crimini Campania, nota la donna ed interviene subito con una manovra di disostruzione pediatrica che nei fatti salva la vita alla bimba. In quei pochi secondi, il poliziotto solleva la piccola, mettendola prima a testa in giù e poi premendo con una “ delicata” forza sul plesso solare e la schiena della piccolina, liberando così le vie aree forse da un corpo estraneo che la piccola aveva inghiotto. La piccola subito riprende conoscenza, la madre ancora sotto choc, il poliziotto con discrezione si allontana dalla folla.

Condividi su