Casoria avrà una linea metropolitana(?)

Sbloccati i fondi per lo sviluppo del sud Italia… I bene informati non credono alle dichiarazioni ufficiali

Ormai è quasi certezza: grazie allo sblocco dei fondi per lo sviluppo del sud Italia, presto anche la città di Casoria “avrà” una linea metropolitana che la collegherà con la capitale. L’intera opera sarà resa possibile tramite uno sblocco di fondi di oltre 300 milioni di euro, così come si evince da un manifesto pubblicato da Italia Libera:“Nel patto del sud stipulato il 24 aprile tra il presidente del consiglio Renzi e il presidente della regione De Luca è previsto il finanziamento del primo lotto della linea metropolitana tra Napoli Capodichino e stazione dell’alta velocità di Afragola, 310 milioni di euro per il primo lotto dei lavori, la cui realizzazione consentirà ai cittadini di Casoria di raggiungere Napoli in pochi minuti e connettersi in modalità sostenibile all’intera Regione. Dopo soli quattro mesi dall’ ordine del giorno presentato dal Vice presidente Tommaso Casillo e votato all’unanimità dal consiglio regionale, che impegnava il governo a promuovere l’iniziativa, ecco i fatti! Nasce la più grande infrastruttura trasportistica dell’area metropolitana di Napoli.(…)”. In effetti il disegno è la ripresa di un progetto stipulato già nel lontano 1985 e mai portato a compimento. Si spera vivamente che la cosa vada in porto quanto prima, si vocifera addirittura entro il 2017, anche se da più parti in Casoria si storce il naso contro queste dichiarazioni. Qualche casoriano più istruito sulla faccenda, ha informato la cittadinanza che i fondi si sarebbero sbloccati anche senza l’intervento del vice presidente Casillo, che quello che è stato detto è “l’ennesima falsità”, e che non sarebbero “nemmeno cominciati i rilevamenti  per l’inizio dei tanto famigerati lavori”… Le solite promesse elettorali dunque? Solo il tempo chiarirà meglio la situazione.

Condividi su
  • 18
    Shares