La CNN premia la Stazione Afragola: è una delle opere più belle del 2017

La stazione TAV di Afragola sarà un piccolo grande capolavoro. La forma è quella di un serpente che si adagia sui binari, un’opera innovativa e di ultima generazione. Il progetto è stato pensato come una struttura a ponte che attraversa e collega i binari dell’alta velocità. La stazione avrà una vetrata di oltre 5.000 mq per filtrare i raggi del sole e sarà il più importante snodo ferroviario del Sud Italia. La nuova stazione, come quella di Toledo, eletta come “più bella d’Europa“, è destinata a riscuotere un successo senza confini, visti i presupposti. La CNN, infatti, ne esalta già la bellezza, inserendola tra le opere mondiali più belle del 2017, insieme al Louvre di Abu Dhabi e allo Zeitz MOCAA di Cape Town. “La stazione ferroviaria di Zaha Hadid Architects ‘Napoli-Afragola AV’, è pronta a ridefinire
i viaggi in treno, almeno stilisticamente, con la sua facciata bianca scultorea che assomiglia a un serpente”. Ancora prima di essere inaugurata (sarà fatto il prossimo giugno), la stazione Napoli Afragola ha già conquistato il suo primo “virtuale” primato. Nei prossimi giorni un gruppo di giornalisti accompagnati dal sindaco di Afragola, Domenico Tuccillo e dai vertici di RFI visiterà il cantiere che vedrà l’apertura della stazione a giugno di quest’anno. Di seguito un video, frutto del laboratorio di giornalismo, ASSEriMediamO,  promosso da Komunitas e Cantiere Giovani con il supporto di NanoTv, un primo documento dove si tenta di stimolare la discussione sulle possibilità di sviluppo dell’intera area a seguito di questa importante infrastruttura che potrebbe generare cambiamenti epocali per tutta l’area a nord di Napoli.

Condividi su