Grumo Nevano. Si dimette l’assessore alla legalità, D’Aponte le respinge.

Carla Cimmino, assessore al Comune di Grumo Nevano ha presentato le dimissioni. Il Sindaco F.F., D’Aponte “Sia responsabile e resti”. 

“Ho intenzione di respingere le dimissioni dell’assessore Cimmino, le chiederò una riflessione ed una assunzione di responsabilità in un momento così delicato per la vita del Comune. Abbiamo bisogno di tutte le energie positive, solo restando uniti supereremo tutte le difficoltà di questo momento” – queste le parole di  Carmine D’Aponte, che ha assunto la carica di Sindaco facente funzioni dopo l’arresto del Sindaco Chiacchio. L’assessore Cimmino si dimette motivando motivi personali, ma è chiaro che il terremoto politico provocato dagli arresti stanno influendo pesantemente sulla tenuta politica del Municipio a nord di Napoli che tra l’altro è inagibile nella sua sede storica, infatti gli amministratori si sono trasferiti in una sede provvisoria in via Giotto.

Condividi su