Cardito. Città Metropolitana diffida il Comune sul PUA: il consigliere Mazza chiede le dimissioni della Giunta

Entro il 10 dicembre la Giunta dovrà provvedere altrimenti sarà commissariata su questa vicenda con aggravio di spese per il Municipio

Mazza, Partito Democratico: “La Città Metroplitana di Napoli ha diffidato il Comune di Cardito a provvedere in merito ad una richesta di Piano Urbanistico Attuativo (P.U.A.) in zona Lavinaio via Roma – entro e non oltre il 10 dicembre 2017. Se la Giunta non provvederà in merito a detta diffida, il potere di decisione passerà in capo alla Città Metropolitana, tra l’altro con aggravio per le casse comuali per i costi scaturenti dal commssiariamento. A mio vedere, è ovvio e inevitabile che se la Giunta Comunale consenità di essere privata dei suoi poteri, ed in particolare del potere del Governo territorio, dovrà immeditamente dimettersi perchè incapace di svolgere la sua naturale e più importante funzione”.

Condividi su