Afragola: Bambini delle scuole dell’infanzia senza mensa, bufera sulla ditta

Quest’oggi i bambini che frequentano le scuole dell’infanzia ad Afragola sono rimasti a digiuno. I pasti della refezione non sono stati distribuiti. Alle proteste e all’ira dei genitori si è aggiunta anche l’Assessore del Comune di Afragola, Cristina Acri.

Ecco le sue parole:

La ditta che gestisce il servizio mensa scolastica ha comunicato solo alle 14 e 30 al Municipio la mancata consegna dei pasti a scuola. Un atteggiamento inconcepibile che merita una risposta altrettanto forte da parte del Comune perché coi bambini non si scherza. Se fosse arrivata la comunicazione di mattina, avremmo evitato disagi all’utenza ma il colpevole ed ingiustificato ritardo da parte dell’impresa impone un’azione decisa che non si fermerà solo all’applicazione di penali sul piano economico. Ma stiamo valutando se l’interruzione di un servizio così delicato possa anche prevedere responsabilità di altra natura.
Capisco la rabbia delle mamme e soprattutto il disagio creato ai nostri bambini verso i quali ci sarà sempre massima attenzione.
Non voglio fare strani pensieri nonostante la dinamica del disservizio sia tuttora da chiarire. Ma, come detto, batteremo forte i pugni sul tavolo perché la comunità di Afragola merita rispetto“.

 

Condividi su
  • 262
    Shares