Psicosi nella provincia di Napoli su una banda che rapisce bambini. La Polizia chiarisce

È psicosi nell’intera provincia di Napoli dove si aggirerebbe una banda di stranieri che rapiscono bambini. I messaggi sono stati diffusi sui social e tramite Whatsapp. La notizia, con tanto di messaggi audio e foto della presunta sequestratrice si sono diffuse prepotentemente, con centinaia di migliaia di condivisioni.

Le madri terrorizzate dei bambini di tutte le scuole della provincia di Napoli, hanno preso per oro colato questi messaggi, senza mettere minimamente in dubbio che si trattasse di una Fake News o più comunemente di una bufala. La psicosi è quasi incontrollabile, su Facebook vengono pubblicate e condivise foto di furgoncini bianchi e rossi senza alcun controllo. Basta intravedere una targa straniera per far scattare l’allarme. Presunte segnalazioni si sono susseguiti in giornata da Giugliano fino alla zona vesuviana.

La Polizia di Stato però è stata molto chiara: non esiste nessuna banda di stranieri che gira per la provincia di Napoli a caccia di bambini. Non sono state presentate ne denunce ne segnalazioni. È una notizia priva di ogni fondamento.

Ovviamente bisognerà verificare da dove è nata questa storia e verificarne anche le possibili ricadute giudiziarie.

Condividi su
  • 2.6K
    Shares