Il Napoli strappa un punto d’oro contro un super PSG

Finisce 1-1 la sfida di Champions League tra Napoli e PSG in un San Paolo ricolmo di passione e amore per i colori azzurri. Gara di sofferenza e contenimento per i ragazzi di Ancelotti che hanno dovuto recuperare la rete messa a segno da Bernat a primo abbondantemente terminato.

Nella prima parte di gara il Napoli si è dedicato più alla fase difensiva, vista anche la serata di grazia di Neymar e di Mbappè. Ma ad inizio ripresa, gli azzurri sembravano tarantolati, e mettono in scena un assedio alla porta di Buffon. La pressione dei partenopei induce il duo Thiago SilvaBuffon all’errore e Callejon si guadagna un prezioso calcio di rigore. Lorenzo Insigne con un destro chirurgico nell’angolino basso regala il pareggio ai suoi compagni.

La pressione dei parigini non ha provocato grossi pericoli tranne una limpida palla gol sciupata da Mbappè. Voti positivi per tutti gli azzurri con Allan autentico gladiatore del prato del San Paolo.

Al momento il Napoli è primo in classifica con 6 punti, avanti al Liverpool, 6 punti, per lo scontro diretto. Al terzo posto il PSG con 5 punti e poi la Stella Rossa a 4 punti. La vittoria clamorosa dei serbi al “Maracanà” contro i Reds, 2-0, ha aperto scenari estremamente invitanti per i partenopei.

Il prossimo turno, 28 novembre, vedrà il Napoli di scena al San Paolo contro una rimotivata Stella Rossa. A Parigi invece in scena la super sfida tra PSG e Liverpool. Inutile sottolineare l’importanza di questa penultima giornata di Champions. In caso di vittoria del Napoli, bisognerà guardare con estremo interesse al risultato finale del Parco dei Principi.

Condividi su
  • 23
    Shares