Frattaminore: Sequestrati 200kg di carne non tracciabile

I Carabinieri del nucleo NAS hanno sequestrato circa 200kg di carne in una macelleria/salumeria del centro di Frattaminore.

I militari dell’Arma hanno eseguito il sequestro di insaccati stagionati e non, sugna, zuppa forte pronti per la vendita. Il procedimento si è reso necessario in quanto sono state violate le norme in materia di tracciabilità e rintracciabilità alimentare. Inoltre si è proceduto alla chiusura di un locale per la stagionatura, poiché attivato abusivamente.

Condividi su
  • 53
    Shares