Frattamaggiore

Frattamaggiore: blitz della polizia per violazioni ambientali, sequestrata un’officina

Violazioni ambientali e abbandono rifiuti a Frattamaggiore, controllate tre attività. Gli uomini della polizia locale hanno posto sotto sequestro una officina di riparazione moto.

Gli agenti, coordinati dal comandante Maggiore Biagio Chiariello, durante un controllo in un riparatore di pneumatici hanno scoperto un’altra attività adiacente, riconducibile a soggetto diverso, che effettuava riparazione moto non in regola con le norme previste dal codice dell’ambiente.

Dall’ispezione sono emerse delle irregolarità nella documentazione relativa alla movimentazione smaltimento rifiuti. Contestate le violazioni al proprietario, un cittadino di Frattamaggiore, l’azienda è stata sequestrata e tra esse le attrezzature che saranno oggetto di confisca. Sanzioni per diverse migliaia di euro.

 

 

Condividi su