Mercato Eccellenza: giro di attaccanti tra Casoria, Frattese e Ausonia

Il Casoria cerca un nuovo centravanti dopo l’addio di Lepre. In casa Frattese, Monaco di Monaco ai saluti

Casoria e Frattese si muovono sul mercato. Le uscite di Lepre per i viola e Monaco di Monaco per i nerostellati hanno costretto entrambe le squadre a ricercare profili giusti per puntellare i propri reparti offensivi. La scelta per la Viola del sud sembra essere ricaduta su Patrizio Ioio, attaccante classe ’94, ex San Giorgio. La punta arriverebbe dall’Insieme Ausonia, squadra militante nel campionato di Eccellenza laziale. Il 24enne rappresenterebbe un rinforzo di spicco per Mister Ciro Amorosetti. Ioio, infatti, era stato protagonista dello scorso campionato d’Eccellenza campana, collezionando ben 18 reti. Per i tifosi casoriani, inoltre, rappresenterebbe una vecchia conoscenza dopo il 3-3 siglato su calcio di rigore al San Mauro nella scorsa stagione.

Proprio il trasferimento di Ioio lascerebbe un posto libero in casa Ausonia, posto che andrebbe ad essere occupato da un attaccante attualmente in forza alla Frattese: Giuseppe Monaco di Monaco. Il calciatore, dopo un avvio di stagione non entusiasmante, sembrerebbe essere in uscita dalla squadra allenata da Andrea Ciaramella. Il tutto sarebbe dovuto alla scarsa condizione fisica dell’ex Maddalonese, poco impiegato in questi mesi passati a Frattamaggiore. Per sostituirlo nel ruolo di vice Grezio, non vi sono da segnalare al momento particolari candidature, ma occhio a Vincenzo Liccardi e Gianmario Palumbo, in uscita da Gladiator e Albanova.

Quasi ufficiale poi il passaggio al Casoria del giovane Domenico Petito, classe 2000, proveniente proprio dalla Frattese. La trattativa, seguita in prima persona dal DG Carlo Cristarelli, è ormai in dirittura d’arrivo. L’under si trasferirà alla società del presidente Palmentieri con la formula del prestito.

Condividi su
  • 26
    Shares