scuola Castaldo Nosengo

Maestre sotto inchiesta per violenza su bimbi a Frattamaggiore: Ecco la sentenza

Assoluzione per le due maestre di Frattamaggiore, della scuola “Capasso-Mazzini“, accusate di violenza agli alunni nel dicembre 2017.

Erano state accusate di aver utilizzato schiaffi, strattonamenti e tirate di capelli nel rivolgersi ad alcuni bambini con una testimonianza di una telecamera nascosta. Il Pubblico Ministero aveva chiesto tre anni di reclusione, ma oggi è uscita la sentenza. Assolte perché il fatto non sussiste, sono state condannate solo per abuso di mezzi di correzione dal giudice del Tribunale Di Napoli Nord Valentina Giovanniello. Quest’ultima ha approvato la tesi della difesa, guidata dagli avvocati R. Nugnes e A. Capuano, che hanno ritenuto degli scappellotti gesti privi della violenza di veri e propri schiaffi.

Completa assoluzione per la 68enne, A. M.,ormai anche in pensione, mentre la 54 enne E.F. due mesi con la pena sospesa e due mesi di interdizione dall’insegnamento poiché accusata di abuso di mezzi di correzione, difesa quest’ultima dall’avvocato F. Bencivenga.

Ora si è in attesa delle motivazioni della sentenza.

Condividi su
  • 102
    Shares