Vittoria fondamentale per le ambizioni dell’Afragola Volley

Tre set a zero è il risultato della trasferta di Poggiomarino, contro La Fenice Project, per gli uomini dell’Afragola Volley, valevole per la sesta giornata del campionato di prima divisione girone A.

Un risultato reso ancora più rotondo dai parziali che hanno visto il team afragolese imporsi per 9 a 25 nel primo set, 22 a 25 nel secondo e 10 a 25 nel terzo.
Non era certamente una partita di cartello, ma è stato un test importante per saggiare la concentrazione della squadra in vista dei prossimi appuntamenti e, soprattutto, test fondamentale per valutare la tenuta atletica dopo le festività natalizie e gli impegni estremamente ravvicinati.
Mister Ferrentino ha trovato, evidentemente, le risposte che si aspettava dalla sua squadra che ha saputo portare a casa un risultato tutt’altro che scontato.
L’efficacia dell’attacco di Afragola ha permesso di mettere in cascina punti fondamentali in ottica campionato, tassello necessario per l’avvicinamento all’Elisa Volley, leader in classifica, ma che ha una partita in più in archivio.
Sabato, con fischio d’inizio alle 18.00, alla Nosengo di Afragola, l’Afragola Volley affronterà la Polisportiva Cimitile per la settima giornata.
Le due formazioni, appaiate in classifica a 9 punti, si giocano un posto da protagonista per il finale di campionato.

Per Afragola il vantaggio del tifo di casa a supporto e, da sottolineare, una partita ancora da recuperare.

Condividi su
  • 105
    Shares