Ge.Vi. Napoli – LUISS Roma si gioca! Lo ha deciso il Giudice Sportivo

Vi avevamo raccontato dell’incredibile vicenda accaduta domenica sera al palazzetto di Casalnuovo, dove Ge.Vi. Napoli Basket – LUISS Roma non si era disputata a causa del ritardo dall’ambulanza.

Ebbene oggi il Giudice Sportivo ha sconfessato la decisione degli arbitri e del commissario della Lega: “Il Giudice Sportivo, letto il rapporto arbitrale in merito alla mancata disputa della gara n. 2456 tra le società Napoli Basket e Luiss Roma del 13/01/2019 a causa del ritardato arrivo dell’ambulanza, giunta in campo alle ore 18.18 (quindi oltre i 15 minuti di tolleranza dall’orario previsto alle ore 18.00), preso atto della presenza nel palazzetto di un defibrillatore funzionate, come da integrazione al rapporto arbitrale acquisita in data 14/01/2019 con apposita comunicazione e-mail, letti in proposito il Regolamento di Giustizia ed il Regolamento Esecutivo Gare, considerato in merito alla determinazione arbitrale di non dar luogo alla disputa della gara, che l’incontro si sarebbe potuto svolgere attesa la presenza nell’impianto del defibrillatore, ai sensi degli art. 35, n.2 e 4 R.E. Gare, P.Q.M. dispone la ripetizione della gara secondo le modalità e tempistiche indicate dai competenti Uffici del Settore Agonistico al quale si trasmettono gli atti per i relativi incombenti. [art. 35,2 RG rec.,art. 35,4 RG]”. 

Una decisione giusta, perché oltre a non esser stato violato il regolamento, Napoli avrà la possibilità di giocarsela contro una diretta contendente nei play off, sul campo. In un clima che si preannuncia infuocato, vista anche l’esultanza dei giocatori della LUISS domenica scorsa, quando erano convinti di aver portato a casa due punti pesanti senza giocare.

Condividi su
  • 5
    Shares