Frattese fermata: Giugliano e Afragolese accorciano. Il Casoria dice addio ai play-off

Giugliano ed Afragolese approfittano del pari tra Frattese ed Afro Napoli. Male il Casoria, ormai fuori dalla post-season

A tre turni dalla fine, si rimescolano ancora le carte dell’Eccellenza campana, Girone A. La Frattese viene stoppata sullo 0-0 in casa dall’Afro Napoli mentre Afragolese e Giugliano vincono di misura rispettivamente contro Flegrea e Puteolana. I successi di rossoblù e tigrotti avvicinano così le due inseguitrici ai nerostellati. La squadra di Frattamaggiore ha ormai infatti solo 2 punti di vantaggio sui giuglianesi e 5 sugli afragolesi a tre partite dal termine. Stecca poi, ancora una volta, il Casoria, che cede per 0-3 di fronte all’Albanova sul campo “neutro” di Santa Maria a Vico.

LE PARTITE

Grazie alla propria caparbietà, Giugliano e Afragolese portano a casa due vittorie d’oro contro due avversarie in piena lotta salvezza. Gli uomini di mister Agovino battono per 1-0 la Puteolana. Al Vallefuoco, decide la rete di De Rosa, messa a segno al minuto 30 nel corso del secondo tempo. Vittoria di rigore invece per l’Afragolese, abile a portare via i 3 punti dal campo della Flegrea grazie al penalty trasformato da Maggio al minuto 69.

Uscita di scena definitiva invece per il Casoria, che saluta oggi ogni aspirazione di play-off. I ragazzi di Ciro Amorosetti alzano bandiera bianca di fronte alla mille difficoltà di questo fine stagione, perdendo per 3-0 con l’Albanova. Viola sotto già dopo 6 minuti di gioco per effetto della rete realizzata da Capone. A 10′ dalla fine del primo tempo, arriva il raddoppio dei biancazzurri con Signorelli, abile poi a realizzare anche il 3-0 casalese all’89’ con la sua doppietta personale. Casoriani ora al settimo posto,  scavalcati proprio dall’Albanova e distanti ben 17 punti dal Giugliano secondo.

Condividi su
  • 44
    Shares