Afragola

L’inchiesta de “La Stampa”: Violentati centinaia di bambini tra Afragola, Caivano e Acerra

Impressionanti i numeri dell’inchiesta del quotidiano “La Stampa” sugli abusi subiti dai minori nei rioni degradati di Afragola, Acerra e Caivano.

Gli orribili episodi si concentrano tra il quartiere Salicelle di Afragola, arriva a quello di Madonnelle di Acerra e si allunga fino a Caivano, al Parco Verde.  I numeri sono spaventosi, solo tra il 2013 e il 2014, oltre 200 bambini sono stati vittime di abusi in famiglia. Si parla di incesto, violenza domestica e maltrattamenti.

Ad oggi sono 240 i bambini presi in carico dai servizi sociali di Afragola. Sono stati tutti prese dalle strade per evitare che vengono assorbiti dalla camorra. Questi bambini si trovano in strutture protette dove passano gran parte della loro giornata e le rette sono pagate dal Comune.

Nel 2016 il Garante dell’Infanzia della Campania Cesare Romano lanciò l’allarme ed è convinto che ad oggi i numeri di questo fenomeno sono ampiamente sottostimati perché poco è stato fatto per arginare questa ignobile deriva.

La riflessione di Cesare Romano nasce dal fatto che dopo l’omicidio di Fortuna Loffredo nulla o quasi è cambiato.

Condividi su
  • 288
    Shares