Di Maio

Di Maio a Casoria: la campagna elettorale si infiamma

Luigi di Maio ha scelto la città di Casoria come prima tappa in provincia di Napoli per la campagna elettorale in vista delle elezioni del 26 maggio.

L’appuntamento è fissato per venerdì 3 maggio alle ore 19:30 a piazza Cirillo.  Tre giorni prima, dunque, del suo alleato di governo, Matteo Salvini che invece, in Campania, ha deciso di partire da Aversa (lunedì 6 maggio, alle ore 18, in piazza Municipio).

Da vicepresidene del consiglio, ministro dello sviluppo economico e del lavoro, ma soprattutto da capo politico del Movimento 5 stelle, Di Maio presenterà ai cittadini di Casoria il programma che il Movimento intende portare in Europa.  Al contempo, darà il suo sostegno a Elena Vignati, candidata grillina per le elezioni amministrative che – come noto – si terranno qui e in tantissimi altri comuni a nord di Napoli nello stesso giorno delle elezioni europee. 

Di seguito il testo del messaggio che Luigi di Maio ha inviato all’aspirante Prima Cittadina:

Cara Elena,

volevo ringraziarti personalmente per esserti messa in gioco al servizio della tua comunità e del MoVimento 5 Stelle sacrificando il tuo tempo libero e mettendoci la faccia.

Se vogliamo veramente cambiare questo Paese in meglio è necessario che tutti noi facciamo un passo avanti e tu lo hai fatto. 
Tu sei una di quelle 5.018 persone che hanno deciso di cambiare in meglio i nostri comuni nelle liste del MoVimento 5 Stelle quest anno. 
E tu sei testimone di come queste liste nascano dal basso, senza nessuno che le indirizzi o le definisca a priori. Sei testimone di un nuovo modo di fare politica in questo Paese. La politica delle persone solari che vogliono contribuire a migliorare le nostre città.

Il lavoro del consigliere comunale è difficile perché si vive a contatto con i cittadini e con le loro problematiche quotidiane. Ma proprio per questo è ancora più prezioso perché richiede impegno, attenzione e anche studio. 
Riuscire a fare squadra con la propria lista e con i cittadini della tua città sarà quello che farà la differenza non solo in campagna elettorale, ma anche e soprattutto una volta in carica. 
Ognuno vale uno, ma una società interconnessa ha un valore che tende all’infinito.

Un abbraccio,

Luigi

Condividi su