comune casandrino

Casandrino: tensioni in Comune

A Casandrino non si sono interrotte le tensioni all’interno della maggioranza che guida il Comune.

Il consigliere con delega a Tributi e Finanza, Michele Marassi ha richiesto lo scorrimento in graduatoria e ha spiegato così la sua richiesta: “Nei mesi scorsi c’è stata la mobilità di due unità dei Vigili Urbani e la polizia municipale è l’unica forza di polizia presente sul territorio”

Tutto ciò ha generato delle tensioni con l’assessore alla Polizia Municipale Gennaro Mallozzi, che preferirebbe aumentare le ore del personale.

Inoltre, il gruppo di opposizione “Cambiamo” ha sottolineato la crisi all’interno della maggioranza che guida Casandrino.

Condividi su