De Laurentiis

Napoli, De Laurentiis: “Llorente è una scelta di Ancelotti. Mertens e Callejon? Sono di famiglia”

Llorente non è una mia idea, ma di Ancelotti. Siamo super forniti ed avevamo bisogno di un fuoriclasse da far giocare negli ultimi 30 minuti delle partite che eventualmente non si sbloccavano. Uno insomma che avrebbe potuto convivere con il nostro Milik”, cosi si è espresso il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis che presenta il neo acquisto partenopeo Fernando Llorente, ex bomber di Juventus e Tottenham che ha puntellato il reparto offensivo azzurro

Il patron azzurro si è poi soffermato sull’importanza di due calciatori come Dries Mertens e Josè Callejon:”Sono due fedelissimi, due napoletani.  Mi auguro che abbiano voglia di prolungare il contratto. Sono a disposizioni per entrambi. Sempre senza fare follie”.

Infine, commento sulla campagna abbonamenti:”Flop Abbonamenti? Non capisco neanche per quale motivo il Bari in Serie C in proporzione farà più abbonati del Napoli in Serie A. Il tutto dopo aver ridotto il prezzo degli abbonamenti del San Paolo in alcuni settori addirittura del 40% rispetto a 9 anni fa. Se questo vuol dire essere grandi sostenitori del Napoli, permettetemi di sorridere. Purtroppo io credo che nella città di Napoli si viva di grande invidia per il nord e che esistano molti tifosi juventini, milanisti e interisti”

Condividi su