AFRAGOLA

Afragola, la Corte dei Conti agli occupanti abusivi: “Fitto o sfratto”

afragola

Continua la conta sull’abusivismo edilizio nell’area nord di Napoli.

Questa volta a finire nel il mirino della Procura è Afragola. Sarebbero 1600 gli immobili ritenuti illegali e sui quali sono presenti decreti di abbattimento.

Nel bailamme fa la voce grossa anche la Corte dei Conti che chiede agli occupanti abusivi delle case afragolesi di pagare il fitto al Comune.

In caso contrario si accerterebbe un danno erariale e di conseguenza gli occupanti dovrebbero essere sfrattati.

La richiesta dell’ente riguarda soprattutto i residenti nei quartieri Saggese e San Marco.

Il Sindaco Grillo, da parte sua, è sempre stato disponibile a dirimere la questione per sanare le problematiche pendenti, nei limiti della legge.

L’attuale amministrazione sta cercando una strada percorribile affinché interi nuclei di famiglie non restino senza abitazione.

Resta però la preoccupazione da parte dei residenti di San Marco e Saggese affinchè il prima possibile si trovi una soluzione.

 

Condividi su