Giugliano: messa in sicurezza Via Staffetta, scuole e verde pubblico

A Giugliano, prosegue il taglio degli alberi a rischio. Nel fine settimana sono stati abbattuti tre alberi pericolanti nel primo circolo didattico di piazza Gramsci. Stamattina è stato abbattuto un pino pericolante alla scuola Gramsci di via Campopannone. Domattina partirà, invece, il taglio di 35 pini pericolanti su via Staffetta. Le attività dureranno circa 20 giorni.

Questo comporterà inevitabilmente delle conseguenze sulla viabilità, la strada dovrà essere infatti chiusa nelle ore durante le quali si procederà ad abbattere gli alberi È stata data disposizione alla ditta del Verde Pubblico di a cominciare le attività dopo l’orario di apertura delle scuole in modo da non avere conseguenze tragiche sulla circolazione, già in crisi nei momenti di apertura di entrata e uscita dalle scuole della zona.

Completata la messa in sicurezza si provvederà alla risistemazione di marciapiedi e strada in un intervento coordinato verde pubblico-manutenzione strade. Stamattina partirà anche lo sfalcio delle aree a verde della zona Casacelle-Via Pigna-Via Epitaffio-Via Selva Piccola.

Condividi su