Casalnuovo Marijana

Spaccio a Casalnuovo: un 23enne coltivava nella sua abitazione 6 piante di marijuana

Casalnuovo: perquisita l’abitazione di un 23enne e trovata una piantagione di marijuana.

L’indagine è stata condotta dai carabinieri della locale tenenza, diretti dal comandante Fernando De Solda e coordinati dai militari della Compagnia di Castello di Cisterna, alla guida del capitano Marco Califano.

Il ragazzo fermato dagli uomini dell’Arma, W. A., era un incensurato residente lì.

In seguito a dei controlli, nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato una veranda ben attrezzata, dove crescevano 6 piante di marijuana di cui una addirittura alta un metro. Sono rinvenuti anche circa 40 grammi di erba già essiccata.

Conseguenza inevitabile è stata l’arresto del giovane per detenzione ai fini di spaccio di droga, trasferito poi ai domiciliari.

All’esito però del processo i provvedimenti sono stati inaspettati, in quanto è stato convalidato l’arresto dal giudice del tribunale di Nola, Mariangela Luzzi, ma affronterà il processo, che inizierà a gennaio, da libero . Sono state accolte quindi le richieste dei legali di fiducia del 23enne , avvocati Di Stefano e Mancuso.

CLICCA QUI PER RICEVERE LE NEWS DI NANOTV SU TELEGRAM

Condividi su