Addio ad Enzo Topa, il Presidente che portò l’Afragola Calcio a 5 in serie A

Afragola piange la scomparsa di Enzo Topa, storico presidente che fondò il calcio a 5 ad Afragola. Enzo è ricordato come un presidente mite ma allo stesso tempo ambizioso tanto da aver portato l’Afragola calcio a 5 in Serie A, nessun’altra squadra della Campania c’era riuscita prima.

Tanti gli amici, sportivi e addetti ai lavori a ricordare le grandi gesta di Enzo Topa, come l’ex capitano Gregorio Martino, Enzo Nastri ed i fratelli Chiacchio.

Proprio Pasquale Chiacchio ha rilasciato alcune dichiarazioni: Il Caro amico fraterno Enzo Topa è volato in cielo stamattina.
Il mio cuore piange, perdo un vero Amico, sincero e leale. Amico sempre Presente, sempre disponibile con tutti, Amico di tutti i Giorni, H24! Presidente dell’Afragola Calcio A5, prima Squadra Campana a militare nella Massima Serie a livello Nazionale. Era fiero di riportare la definizione di Un Giornalista “Presidente mite e competente” ! Non ci sono parole!
Dico solo che quando si perde una Persona Cara, perdiamo una parte Importante di Noi, Perdiamo una parte importante della Nostra Vita. Ciao Caro Enzo, per me è stato un Onore Conoscerti ed averti come AMICO”.

Grazie al lavoro di Enzo Topa, del vicepresidente e dei suoi collaboratori, la squadra di calcio a 5 di Afragola raggiunse la Serie A1. Dopo la grande festa, la squadra arrivò quart’ultima e retrocesse in A2. Nonostante tutto, l’attaccante Mario Paulillo poté vantarsi del titolo di capocannoniere del campionato.

Condividi su