Casavatore Consiglio Comunale

Casavatore è già senza sindaco, sfiduciato Luigi Maglione

Dopo appena duecento giorni è terminata l’avventura di Luigi Maglione come Sindaco di Casavatore.

L’oramai ex primo cittadino è stato “tradito” da quattro consiglieri della maggioranza che hanno firmato la sfiducia, depositata lunedì mattina presso un notaio, insieme a buona parte dell’opposizione. La spina nel fianco dell’Amministrazione di Maglione è stato il gruppo “Direzione Italia” di Salvatore Pollice.

Questo gruppo dell’ex maggioranza ha sempre richiesto più spazio che però Maglione non gli ha mai accordato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il tentativo dell’ex Sindaco di dare stabilità al suo mandato allargando la maggioranza anche ad alcuni gruppi dell’opposizione, proprio per indebolire il gruppo di “Direzione Italia”.

Il tentativo però è fallito e a Casavatore tornerà nuovamente un Commissario Prefettizio.

Condividi su