Municipio Casoria

Casoria: Tensione nella maggioranza, salta l’approvazione di un debito fuori bilancio

Venerdì è andato in scena un Consiglio Comunale ad alta tensione nel municipio di Casoria. Non solo le proteste di alcuni disoccupati ma anche per le tensioni interne alla maggioranza del Sindaco Bene.

Un debito fuori bilancio di circa 2 milioni di euro non è stato approvato per la mancanza del numero legale. I Consiglieri di Campania Libera hanno abbandonato l’aula, tranne due. L’episodio non è passato inosservato, soprattutto ai Consigli di opposizione. Angela Russo parla di episodio sconcertante mentre per Elena Vignati la crisi della maggioranza è palese.

In effetti la prima convocazione dell’Assise è andata deserta, da regolamento nella seconda convocazione bastavano otto consiglieri per approvare i vari punti in discussione. Ma a quanto pare non è bastato alla base di queste tensioni potrebbe esserci il benservito del Sindaco al dirigente comunale ai lavori pubblici Salvatore Napolitano.

Condividi su