Sant'Antimo

Sant’Antimo: genitori in rivolta: la scuola è al freddo

Scoppia la protesta dei genitori degli alunni che frequentano la scuola giovanni XXIII di Sant’Antimo. La protesta, del tutto pacifica e che è già al suo secondo giorno, riguarda la mancanza di manutenzione dell’istituto per quanto concerne l’impianto di riscaldamento.

È già da dicembre che la problematica persiste e, come ha affermato una mamma da noi intervistata questa mattina, la situazione si è verificata anche negli anni passati e solitamente si protrae fino a marzo. Con il freddo e le basse temperature è una condizione insostenibile perciò si chiede l’intervento del Vice prefetto Perrotta (attualmente a capo della Città) di intervenire. Ed effettivamente la risposta è tempestiva, la commissaria fa sapere che si sta già arrivando per inviare un tecnico e fare i relativi sopralluoghi. 

Condividi su