Buttol Afragola

Afragola – Buttol nella bufera per stipendi in ritardo e tanti altri disagi

Stipendi in ritardo, la ditta Buttol dei rifiuti attaccata per numerosi disagi. Presto il summit tra le parti al Municipio di Afragola.

La ditta Buttol, cantiere dei rifiuti di Afragola, è nella bufera per stipendi in ritardo e non solo. Le sigle sindacali Cgil e Fiadel chiedono urgentemente un incontro. Tante le problematiche irrisolte, come la mancanza di bagni e spogliatoi. Una situazione divenuta insostenibile.

La Fiadel due giorni fa ha inviato una missiva al sindaco Claudio Grillo e alla Prefettura e un’altra alla Buttol, lamentando il ritardo del pagamento del salario di dicembre, dell’erogazione dei ticket e l’assenza di servizi igienici.

Insostenibile la mancanza di luce, acqua e riscaldamento. Solo la responsabilità dei lavoratori ha permesso di limitare alcuni disagi sui rifiuti. Se tutto questo dovesse continuare, la sigla sindacale denuncerà la situazione alla Procura della Repubblica competente per territorio e all’Asl di zona.

Anche il dirigente del settore ecologismo Nunzio Boccia ha fatto sentire la sua voce. Tanti problemi a causa anche del sequestro del cantiere di via Sannitica. L’appalto è stato ereditato dall’ex amministrazione Tuccillo, la responsabilità è quella di non aver fatto rispettare gli adeguamenti previsti  nel capitolato da parte della ditta, soprattutto in merito alla messa in sicurezza prima dell’avvenuto sequestro.

Ci sarà un incontro decisivo tra le parti, il summit si terrà al Municipio di Afragola.

I Pini Parco Commerciale Casoria

Condividi su