Frattamaggiore Biblioteca

Nessun disservizio alla biblioteca di Frattamaggiore, chiusa solo un pomeriggio secondo il Sindaco e dopo il post scoppia la polemica

La notizia che la biblioteca di Frattamaggiore è chiusa il pomeriggio viene smentita dal Sindaco Marco Antonio Del Prete che sottolinea come si sia trattato solo di un episodio sporadico:

“la biblioteca è regolarmente funzionante, soltanto nella giornata di lunedì 13 gennaio, causa sciopero del personale addetto, è rimasta chiusa. Rassicuriamo dunque i cittadini sull’assenza di disservizi”. La notizia assolutamente veritiera come potranno confermare sia il personale che gli utenti ha riguardato alcune settimane, anche lo scorso martedì è restata chiusa di pomeriggio. Del Prete in queste ore è stato costretto a difendersi dalla strumentalizzazione politica, siamo in piena campagna elettorale, che molti soggetti utilizzando la nostra segnalazione stanno facendo. Ma il post che ha fatto sinceramente non ci piace, non si attacca la stampa, soprattutto quando fa un corretto uso delle informazioni ampiamente riscontrate, solo per difendersi dagli attacchi politici. Crediamo che il suo impegno a risolvere la vicenda potenziando la biblioteca con altro personale, come ci confermano gli addetti ai lavori (infatti lunedi alla biblioteca di Frattamaggiore arriverà altro personale come disposto dal Sindaco) sia un merito: ai cittadini interessano le soluzioni dei problemi non certo le polemiche.

 

Tuttavia dopo la telefonata tra il direttore della nostra testata e il Sindaco Del Prete, avvenuta pochi minuti fà, si evinca chiaramente che le informazioni passate sia dal Dirigente del settore che dal suo ufficio stampa siano sbagliate e che lo inducano a fare errori di comunicazione che in questo fase elettorale sicuramente non giovano alla sua immagine. La comunicazione e il giornalismo, ai tempi dei social, non è da tutti: sindaco dica al suo ufficio stampa di fare più attenzione altrimenti corre il rischio di fare polemica con i soggetti sbagliati.

Condividi su