Spadaforta Costa Regionali Campania

Campania, M5s: Via libera per la candidatura di Costa. Arriva l’appoggio del Ministro Spadafora

Penso che Sergio Costa sia il nome giusto per la Campania. Un vero uomo di Stato che, come Generale dei Carabinieri prima e come Ministro poi, ha sempre combattuto a viso aperto la criminalità, contrastando i reati ambientali e le ecomafie.

Sono le parole di Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport e delle politiche giovanili, parole che arrivano a ridosso dell’endorsement da Valeria Ciarambino, seguita da Roberto Fico,  per l’attuale Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, proposto quindi unitamente dal M5s come guida del partito per le Regionali in Campania. 

“Una persona che ha già dimostrato – Continua Spadafora –  di mettere al centro le esigenze di sicurezza e salute dei cittadini, e che saprà interpretare al meglio la loro voce garantendo un salto di qualità nell’amministrazione del territorio.”

La scelta di Costa, probabilmente non a caso, arriva nello stesso giorno in cui anche il Partito Democratico, dopo tante discussioni, è arrivato finalmente a designare il proprio candidato Presidente:  Il candidato Presidente del PD in Campania sarà nuovamente Vincenzo De Luca, un nome che alla base del M5s, non è mai andato troppo a genio.

“La scelta di Costa – Conclude Spadafora –  rappresenta un’occasione importante per la Campania, che prosegue l’ottimo lavoro svolto dai nostri consiglieri regionali e che spero sia colta nella sua portata da tutte le formazioni civiche e politiche che ne hanno potuto apprezzare l’operato.”

Condividi su