Napoli, Lobotka:”Il debutto al San Paolo è stato incredibile. Gattuso è un grande allenatore”

Il debutto al San Paolo è stato incredibile, i tifosi mi hanno accolto molto bene e mi sono sentito alla grande. Mi ha fatto sentire orgoglioso di far parte di questo team. Amo Napoli, in particolare il centro storico, che profumo di cibo“, cosi si è espresso il centrocampista partenopeo, Stanislav Lobotka che ha risposto ad alcune curiosità dei tifosi azzurri.

Il centrocampista, arrivato a gennaio dal Celta Vigo, ha poi rimarcato l’ottimo rapporto con il mister partenopeo Gennaro Gattuso:“E’un grande allenatore. Vuole giocare un tipo di calcio che io amo, sa quando è il momento di dedicarsi a lavorare duramente. Per questo è speciale”. 

Infine, il centrocampista slovacco ha evidenziato la qualità della rosa azzurra e ha sottolineato le differenze tra il calcio italiano e quello spagnolo:”E’ difficile da dire perchè sono tutti ottimi giocatori, ma se devo fare qualche nome forse dico Mertens, Insigne, Zielinski e Fabian”.

Differenze tra Liga e Serie A?”La differenza-conclude il numero 68 azzurro- specialmente qui in Italia, è che le squadre sono molto difensive e gli piace coprirsi per poi sfruttare le ripartenze. In Spagna c’è più libertà”.

 

Condividi su