Salvini Mondragone

Blitz di Salvini a Mondragone: A quest’ora gli ubriaconi dormono

Matteo Salvini è tornato a Mondragone, questa volta però ha trovato ad accoglierlo soltanto i suoi sostenitori.

[the_ad id=”23524″]

La città questa mattina era blindata con centinaia di Forze dell’Ordine che hanno isolato l’intera zona del comizio. Salvini questa volta è stato accolto dagli applausi dei suoi sostenitori. Il leader della Lega ha rivolto un pensiero ai contestatori che nei giorni scorsi gli impedirono di fare la sua passerella sotto i palazzi ex Cirio.

Lo avevo promesso e l’ho fatto. Sono tornato a Mondragone e l’ho fatto di mattina perché a quest’ora gli esponenti dei centri sociali, che la notte si ubriacano, dormono ancora. Sono qui per incontrare la brava gente di Mondragone, i lavoratori e la gente onesta. Voglio diventare il promotore turistico delle bellezze di questa zona. 

Condividi su