La società Civile scende in campo e sceglie il medico Biagio Franzese per ridare dignità e un futuro alla città

Dopo il fallimento dell’ultima amministrazione, che ha portato all’arrivo della Commissione Prefettizia e alla dichiarazione di dissesto finanziario per il Municipio, la città tenta di uscire dall’empasse politico amministrativo con la discesa in campo della società civile. Sarà il medico Biagio Franzese ad assumere la guida di una coalizione civica che porti a costruire un nuovo inizio per la città di Grumo Nevano.

Biagio Franzese, noto medico di base specialista in pediatria, sposato con due figli, vive a Grumo Nevano da sempre e svolge qui la sua professione. E’stato sempre appassionato di politica ma non l’ha mai esercitata, l’appello di questo nutrito gruppo di professionisti ed imprenditori che vogliono riportare la città a nuova luce, lo ha convinto ad avere un impegnbo diretto accettando di guidare questa coalizione di civiche.

Ecco la prima dichiarazione di Franzese: ” Sono cresciuto in questa città negli anni 80 quando era una cittadina industriale, ricca e prosperosa, con strade e piazze piene di cittadini propositivi e che pensavano alla crescita e al futuro con serenità. Vederla adesso, anche dopo questa emergenza Coronavirus, ma soprattutto con una classe politica non capace di progettare il futuro, mi ha spinto ad accettare l’accorato appello di tanti amici e concittadini di guidare un motivato gruppo di professionisti ed imprenditori che vogliono ridare luce a questo territorio. Il mio impegno sarà massimo per ridare dignità e speranza nel futuro ai miei concittadini ma soprattutto ai giovani. Io ci sto!”

NanoTV Pubblicità

Condividi su