azienda consortile

Costituita l’azienda consortile tra i Comuni di Cardito, Afragola, Caivano e Crispano

Il primo cittadino, Giuseppe Cirillo, attraverso una nota, informa la propria cittadinanza di aver raggiunto l’accordo per la costituzione dell’azienda speciale consortile A.C.C.C. .

Tale azienda, avrà lo scopo di gestire, in forma associata, i servizi sociali tra i comuni di: Cardito, Afragola, Caivano e Crispano.

Qui di seguito la nota del primo cittadino:

COSTITUZIONE AZIENDA SPECIALE CONSORTILE: PIU’ VICINI AI BISOGNI DEI CITTADINI 

 Oggi è una giornata storica per Cardito. Da pochi minuti, si è concluso presso il municipio di Afragola, l’incontro davanti al notaio per la costituzione dell’azienda speciale consortile A.C.C.C. (Assistenza, Condivisione, Coesione, Collegialità) per la gestione in forma associata dei servizi sociali tra i comuni di Cardito, Afragola, Caivano e Crispano ricadenti nell’Ambito Territoriale 19.

Alla firma della convenzione oltre al sottoscritto, c’erano il sindaco di Afragola Claudio Grillo, il sindaco di Crispano Michele Emiliano e i commissari prefettizi del comune di Caivano i dottori Fernando Mone, Giovanni Cirillo e Roberto Andracchio. Presente anche l’assessore regionale alle politiche sociali Lucia Fortini che ringrazio per la dedizione e l’impegno profuso al fine di raggiungere questo importante obiettivo.

La scelta compiuta oggi è di rilevanza unica per Cardito e per tutto il Piano di Zona, rappresenta una decisione fondamentale nella governance delle politiche sociali e ci consentirà di migliorare le funzioni socio-assistenziali, avere più risorse a disposizione, e dare risposte più rapide alle fasce deboli della popolazione.”

Condividi su