Champions League, Barcellona-Napoli: probabili formazioni e statistiche

Ritorna la Champions League e si  preannuncia una notte storica per il Napoli di Gennaro Gattuso. Infatti, gli azzurri saranno impegnati contro il Barcellona nel ritorno degli ottavi di finale. Il match del San Paolo si è concluso con il risultato di 1-1 con le reti di Mertens e Griezmann. 

Per quanto concerne le formazioniGattuso dovrebbe confermare il suo collaudato 4-3-3 con qualche dubbio di formazione: Ospina tra i pali (il portiere colombiano è in vantaggio su Meret); difesa a quattro formata da Di Lorenzo, Manolas (in ballottaggio con Maksimovic) e Mario Rui. A centrocampo, spazio a Demme, coadiuvato da Fabian Ruiz e Zielinski, mentre in attacco confermato Dries Mertens, supportato ai lati da Politano e Insigne.

 Il talento di Frattamaggiore farà di tutto per essere a disposizione di Gattuso, ma in caso di forfait del capitano azzurro, potrebbe scoccare l’ora di Lozano che potrebbe completare il tridente formato da Mertens e Politano, nel serrato ballottaggio con Callejon. La seconda opzione potrebbe essere l’inserimento di Elmas nel tridente offensivo.

Tante assenze in casa Barcellona con il tecnico Quique Setién che vista l’assenza di pedine importanti come Busquets e Vidal, vara un 4-3-3: Ter Stegen in porta; difesa a quattro formata da SemedoPiquèLanglet e Jordi Alba (assente per infortunio nella sfida del San Paolo). A centrocampo, spazio a De Jong, coadiuvato da Rakitic e Sergi Roberto, mentre in attacco fari puntati su Leo Messi, che completa il tridente assieme a Griezmann e “Il PistoleroSuarez.

Le due compagini non considerano la sfida d’andata, si sono mai affrontate in questa competizione europea: l’ultimo confronto risale all’amichevole del 10 Agosto: un secco 4-0 per i blaugrana firmato dalle reti di  Griezmann e Dembelè e dalla doppietta di Suarez.

 

Condividi su