Napoli-Atalanta: probabili formazioni e statistiche

Ripartire con il piede giusto dopo le due vittorie consecutive contro Parma e Genoa. E’ questo l’obiettivo del Napoli di Gennaro Gattuso che allo stadio San Paolo, ospita l’Atalanta di Gasperini, reduce da tre successi in campionato.

Per quanto concerne le formazioni, Gattuso dovrebbe confermare il suo 4-2-3-1 con qualche modifica rispetto all’undici sceso in campo contro il Genoa, viste le assenze di Insigne, Elmas e Zielinski: Ospina tra i pali; difesa a quattro formata da Di Lorenzo, ManolasKoulibaly e Hysaj (in vantaggio su Mario Rui). A centrocampo, spazio al tandem Fabian Ruiz-Demme( in leggero vantaggio su Lobotka), mentre in attacco, confermato Victor Osimhen, sostenuto dal trio di mezze punte formato da Politano, Lozano e Dries Mertens. In caso di 4-3-3, spazio a Lobotka, con Politano che partirebbe inizialmente dalla panchina.

Tante le conferme nell’Atalanta di Gasperini che dovrebbe optare per il suo consolidato 3-4-1-2: Sportiello in porta; difesa a tre formata da ToloiDjmsiti e Romero. A centrocampo, spazio alla cerniera formata da De Roon e Freuler, mentre sulle corsie confermati Hateboer e Gosens. Infine, in attacco spazio al “PapuGomez (capocannoniere del campionato con 4 reti), pronto ad innescare il tandem offensivo formato dall’ex Zapata e Muriel (in leggero vantaggio su Malynowski).

Sarà il 49esimo confronto in Serie A tra queste due compagini: 33 vittorie per i partenopei, 10 pareggi, 6 successi per la “Dea”. Nella passata stagione, la sfida terminò con il risultato di 2-2 mentre l’ultimo successo partenopeo risale all’agosto 2017: un secco 3-1 firmato dalle reti di ZielinskiMertens e Rog.

Condividi su