Campania: Abolita la Commissione speciale Terra dei Fuochi: Strumentalizzata dalla Lega

 

CASAMADRECon l’abolizione della commissione speciale “Terra dei fuochi”, la lega subisce un altro duro colpo dalla regione.

A volersene liberale il riconfermato assessore all’ambiente Fulvio Bonavitacola. Il Motivo ? L’organismo è stato utilizzato dal suo presidente, Giampiero Zinzi, come un’arma per fare campagna elettorale, invadendo ripetutamente il campo della commissione ambiente.

La lega perde quindi la guida di una commissione, un colpo durissimo per un partito che in Campania millanta molta più importanza di quanta ne abbia.

Condividi su