Udinese-Napoli: probabili formazioni e statistiche

Ritornare alla vittoria dopo il pesante ko interno con lo Spezia. E’ questo l’obiettivo del Napoli di Gennaro Gattuso che sarà di scena alla Dacia Arena contro l’Udinese di  Luca Gotti,  reduce dal pareggio esterno con il Bologna.

Per quanto concerne le formazioniGattuso dovrebbe confermare il suo 4-2-3-1 con qualche modifica rispetto all’undici sceso in campo contro lo Spezia: Meret tra i pali; difesa a quattro formata da Di LorenzoManolas, Rrhamani (che potrebbe esordire dal primo minuto al posto di Maskimovic)e Mario Rui. A centrocampo, spazio al tandem BakayokoFabian Ruiz mentre in attacco confermato Andrea Petagna, sostenuto dal trio di mezze punte formato da Insigne, Lozano (in vantaggio nel solito ballottaggio con Politano) e Zielinski.

Tante conferme in casa Udinese, con il tecnico Gotti che conferma il suo canonico 3-5-2: Musso tra i pali; difesa a tre formata da Becao, Samir e De Maio. A centrocampo, spazio ad Arslan, coadiuvato dal Tucu Pereyra e Rodrigo De Paul, mentre sulle corsie spazio a Larsen e Zeegelaar. Infine, in attacco confermato il tandem offensivo NestorowskiLasagna.

Sarà il confronto numero 77 tra queste due compagini. Questo il bliancio dei precedenti a Udine: 13 vittorie Udinese, 18 pareggi, 7 sconfitte. L’ultimo successo partenopeo risale al 2018 quando la formazione guidata da Carlo Ancelotti, s’impose per 3-0 grazie alle reti di Fabian Ruiz, Mertens e Rog, mentre l’ultima vittoria friulana risale al 2016 quando i padroni di casa s’imposero per 3-1. Nella passata stagione, il match terminò 1-1 con le reti di Lasagna e Zielinski.

Condividi su