ciro migliore

Caivano: Ciro Migliore portato in un carcere femminile

Questa mattina abbiamo pubblicato la notizia dell’arresto di Ciro Migliore durante una retata che ha portato in manette decine di persone all’interno del Parco Verde di Caivano.

Ciro è noto alle cronache per essere protagonista della vicenda di cronache nera che ha coinvolto la sua fidanzata, Paola Maria Gaglione, morta mentre era con lui, durante un inseguimento tra Caivano ed Acerra con il Michele Gaglione, fratello di Paola. Ciro è un ragazzo transessuale e tanto ha fatto parlare la sua natura sessuale proprio perché sarebbe secondo gli inquirenti alla base della morte della giovane ragazza. Perché la famiglia Gaglione non assecondava questa relazione.

Ora Ciro è detenuto ed è stato trasferito al carcere femminile di Pozzuoli perché sui documenti risulta essere Cira Migliore. Quindi sui documenti e anche sugli atti giudiziari è una donna. Questa vicenda trova ancora spunti per far riflettere su alcuni aspetti. In questo caso sulle persone transgender sottoposte agli arresti che non hanno ancora completato il loro percorso di cambiamento. Un aspetto su cui la legislatura italiana è ancora carente.

Condividi su