Napoli-Benevento: probabili formazioni e statistiche

Dimenticare i due ko contro Atalanta e Granada. E’ questo l’obiettivo del Napoli di Gennaro Gattuso che allo Stadio Diego Armando Maradona, ospita il Benevento di Pippo Inzaghi, reduce dal pareggio casalingo contro la Roma.

Per quanto concerne le formazioniGattuso dovrebbe confermare il suo 4-3-3 con qualche novità rispetto all’undici sceso in campo contro il Granada: Meret tra i pali; difesa a quattro formata da Di LorenzoKoulibaly, Rrhamani e Mario Rui. A centrocampo, confermato Bakayoko, coadiuvato da Fabian Ruiz e Zielinski, mentre in attacco spazio al tridente formato da InsigneElmas e Politano. Parte dalla panchina Ciro Mertens, pronto a subentrare nella ripresa e dare vivacità e qualità al reparto offensivo azzurro.

Tante conferme in casa Benevento, con il tecnico Inzaghi pronto a confermare il suo ormai celebre 4-3-2-1: Montipò tra i pali; difesa a quattro formata da Depaoli, Tuia, Caldirola e Barba. A centrocampo confermato Schiattarella, coadiuvato da Hetemaj e Viola, mentre in attacco spazio a Lapadula, sostenuto dai due trequartisti Caprari e Ionita.

Sarà il quarto confronto tra le due compagini, il secondo che si svolge all’ombra del Vesuvio. Nell’unico incrocio, gli azzurri guidati da Maurizio Sarri s’imposero con un roboante 6-0. Infine, l’ultima sfida è stata vinta proprio dai partenopei che al Ciro Vigorito, si sono imposti 2-1 grazie alle reti di capitan Insigne e Petagna.

Una sfida fondamentale per il Napoli che si gioca molto in questo campionato. Infatti, dopo il derby contro le Streghe gli azzurri avranno sfide di alto contro Sassuolo, Juventus, Milan e Roma, fondamentali per il prosieguo della stagione e per un piazzamento in zona Champions.

 

Condividi su