Napoli-Lazio: probabili formazioni e statistiche

Riprendere la marcia verso un posto in Champions dopo il pareggio casalingo contro l’Inter. E’ questo l’obiettivo del Napoli di Gennaro Gattuso che al Diego Armando Maradona, ospita la Lazio di Simone Inzaghi, reduce dal rocambolesco successo contro il Benevento.

Per quanto concerne le formazioniGattuso dovrebbe confermare il suo 4-2-3-1 con qualche modifica rispetto all’undici sceso in campo contro l’Inter: Meret tra i pali; difesa a quattro formata da Di LorenzoManolasKoulibaly e Hysaj. A centrocampo, spazio al tandem BakayokoFabian Ruiz mentre in attacco torna dal 1′ minuto Dries Mertens, sostenuto dal trio di mezze punte formato da Insigne, Zielinski e Lozano (in vantaggio su Politano)

Tante conferme in casa Lazio con il tecnico Simone Inzaghi, che opta per il suo canonica 3-5-2: Reina tra i pali; difesa a tre formata da Marusic, AcerbiRadu. A centrocampo, spazio a Leiva (non al meglio, in preallarme Parolo), sostenuto ai lati da Milinkovic Savic e Luis Alberto, mentre sulle corsie confermati Lazzari e Fares. Infine, in attacco il tandem offensivo formato dalla coppia CorreaImmobile. Parte dalla panchina Caicedo.

Sarà il confronto numero 66 tra le due compagini che si svolge allo Stadio Diego Armando Maradona. Questo il bilancio dei 64 precedenti interni: 32 successi Napoli, 22 pareggi, 10 vittorie Lazio. L’ultima vittoria partenopea risale alla passata stagione, quando gli azzurri s’imposero per 3-1 grazie alle reti di Fabian Ruiz, Insigne e Politano, mentre l’ultimo successo biancoceleste risale al 31 maggio 2015 quando gli uomini di Pioli s’imposero per 4-2 conquistando un posto per la successiva edizione della Champions League.

Condividi su