vaccino covid

Donna deceduta subito dopo la somministrazione del vaccino Pfizer

Marcianise – Tragedia nel casertano. Una donna, originaria di San Marco Evangelista, è deceduta a causa di un malore, poco dopo la somministrazione del vaccino Pfizer.

La vittima aveva patologie pregresse e si era vaccinata presso l’hub di Marcianise. Come riportato da Edizione Caserta, la donna era stata inserita nell’elenco dei vaccinati con siero mRNA proprio a causa delle patologie di cui soffriva. La donna è stata colta da un malore proprio nei pressi della struttura di Marcianise, subito dopo la somministrazione della dose, effettuata senza alcun apparente problema. Al momento, non è possibile sapere con certezza se ci siano correlazioni tra la morte e la somministrazione del vaccino. L’istituto di medicina legale di Caserta provvederà ad analizzare la salma per tutti gli accertamenti del caso.

Anche a Frattaminore, nel napoletano, capitò un episodio simile. Un ottantenne, infatti, Salvatore Franzese, morì poco dopo la somministrazione della prima dose di vaccino Pfizer.

Condividi su