Sant'Arpino

Sant’Arpino, dorme da giorni per strada al freddo. La denuncia di Di Santo: “è vergognoso”

Eugenio Di Santo, ex sindaco di Sant’Arpino, ha lanciato ieri un appello tramite un post su Facebook, al fine di portare all’attenzione del Sindaco Ernesto Di Mattia la condizione di un cittadino di Sant’Arpino, il quale da giorni dorme al freddo nei pressi del Comune, coperto soltanto da un piumone.

Di Santo ha dichiarato: “ È’ vergognoso e surreale ciò che sta accadendo, ormai da oltre una settimana, nel centro storico del nostro paese. Un nostro concittadino dorme su una panchina e passa le sue giornate per strada”.

L’ex Sindaco si rivolge direttamente all’amministrazione: “nessuno dell’amministrazione comunale si è preoccupato di capire come risolvere il problema. Stiamo assistendo a scene indecorose che non sono mai appartenute alla nostra comunità”.

E quindi la domanda agli amministratori: “Dov’è l’assessore ai Servizi Sociali? Dov’è il Sindaco? Dov’è il garante paladino della giustizia Giuseppe Limone? Eppure basta affacciarsi dalla finestra per accorgersi di quello che sta accadendo”.

Marican Gruppo Canciello

L’ex Sindaco si rivolge direttamente all’amministrazione: “nessuno dell’amministrazione comunale si è preoccupato di capire come risolvere il problema. Stiamo assistendo a scene indecorose che non sono mai appartenute alla nostra comunità”. L’ex Sindaco si rivolge direttamente all’amministrazione: “nessuno dell’amministrazione comunale si è preoccupato di capire come risolvere il problema. Stiamo assistendo a scene indecorose che non sono mai appartenute alla nostra comunità”.

Condividi su