Caivano: sparatoria nel bronx, colpiti zio e nipote

Caivano – Sono Roberto Alfio Maugeri e Alessandro Maugeri, entrambi 30 anni, rispettivamente zio e nipote, ad essere stati feriti nel pomeriggio nel bronx a Caivano.

Come vi avevamo scritto nell’articolo precedente entrambi gli uomini sono 30enni e sono in condizioni gravi. Alessandro Maugeri è ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli ed è in pericolo di vita. Lo zio, Roberto Alfio Maugeri è stato operato ed è al momento in rianimazione.

In precedenza vi avevamo informato anche del caos che si era venuto a creare all’esterno dell’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore con un importante dispiegamento di Forze dell’Ordine. Questo perché i due 30enni sono stati trasportati in pronto soccorso, subito dopo l’agguato in via Atellana, direttamente dai parenti.

Le indagini sono seguite dagli Agenti del Commissariato di Afragola. Al momento nessuna pista viene esclusa anche se la più probabile sembrerebbe quella che la sparatoria possa essere maturata nell’ambito della compravendita di stupefacenti. Zio e nipote sono entrambi noti alle Forze dell’Ordine come vi avevamo scritto nell’articolo precedente.

Mf Porte Casoria

Condividi su