Questore Napoli

Napoli violenta, il questore: “Reati in aumento dopo il lockdown”

NAPOLI. Una Napoli violenta con furti, rapine aggressioni. Una violenza aggravata dalle difficoltà economiche. A dichiararlo è il questore del capoluogo partenopeo Alessandro Giuliano, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno: “Il lungo periodo della pandemia, caratterizzato anche da lockdown ricorrenti, ha visto la minor presenza di passanti e turisti, dunque si erano significativamente ridotti i reati predatori. Avevamo ampiamente previsto che questi sarebbero prima o poi tornati ai numeri di prima, oltretutto aggravati dalle difficoltà economiche che il Covid ha purtroppo determinato in tante persone. Nel 2020-2021 abbiamo vissuto dei momenti, che certamente non rimpiangiamo, in cui i negozi erano chiusi, le strade erano vuote e i turisti erano assenti. È naturale che in una simile situazione i reati predatori fossero diminuiti”.

La polizia è impegnata quotidianamente sul territorio per contrastare l’escalation criminale: “Ricordo anche i molti servizi straordinari di controllo del territorio, come quello svolto lunedì a Forcella e ieri  alla Sanità. Oggi poi abbiamo presidiato i vicoli dei Quartieri spagnoli. Infine le molte misure di prevenzione che vengono irrogate, ultimi due Daspo proprio con riferimento alla vicenda di Marechiaro che lei ricordava. Poi ci rendiamo ben conto di non poter ignorare le richieste di sicurezza che provengono dai cittadini, che ascoltiamo sempre in ogni occasione; faremo sempre più del nostro meglio, con i colleghi delle altre forze di polizia, per far sentire la gente di questo territorio più sicura. Il prefetto di Napoli presiede continue riunioni con questa finalità” ha sottolineato Giuliano.

Il questore, inoltre, invita a denunciare perché le denunce: “Ci aiutano a orientare meglio sia le nostre attività di prevenzione sia le nostre indagini. Tutti i reati vanno sempre denunciati, e mi fa piacere ricordare le numerose segnalazioni che riceviamo da parte dei cittadini anche attraverso l’app “youpol”, che ci permettono di intervenire tempestivamente nei più svariati casi di illegalità, dallo spaccio di droga al parcheggiatore abusivo”.

Mf Porte Casoria

Condividi su