Selfie mortale: 22enne decapitato dalle pale di un elicottero

di Simona Lazzaro – Finisce in tragedia la vacanza di Jack Fenton, turista inglese di 22 anni: il ragazzo si è sporto dall’elicottero su cui aveva viaggiato per scattare una foto ed è stato decapitato dalle pale ancora in funzione.

Selfie mortale: decapitato dalle pale dell’elicottero

Una storia triste e assurda quella che ha per protagonista Jack Fenton, un turista 22enne originario del Kent in vacanza a Mykonos, in Grecia. Quando l’elicottero su cui aveva viaggiato – un Bell 407 – è atterrato a Spata, il giovane si è sporto dal velivolo per scattare un selfie.

Quel gesto però l’ha condotto a un’orribile morte: le pale dell’elicottero erano ancora in funzione e così lo hanno decapitato. Ovviamente, il 22enne è morto sul colpo: “Il suo decesso è stato istantaneo” ha dichiarato un alto funzionario di polizia.

Le indagini

Il pilota dell’elicottero potrebbe essere accusato di omicidio colposo: le pale sarebbero dovute essere ferme nel momento in cui il ragazzo è sceso dal velivolo.

Per questo la polizia sta indagando su una possibile negligenza da parte del pilota e dei due tecnici di terra, che avrebbero consentito a Jack Fenton di scendere dall’elicottero prima che questo fosse completamente spento.

Segui il nostro laboratorio di giornalismo al femminile LaSettimanaTV – Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Condividi su